Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_helsinki

Storia

 

Storia



Istituto Italiano di Cultura in Finlandia
inizia con l’arrivo del direttore professor Roberto Weiss da Tallinn a Helsinki nell’ottobre del 1940; "lasciai Estonia il giorno 13 giugno" - scrive Weiss al Ministero degli Affari Esteri - "due giorni dopo i paesi baltici furono invasi dai Russi, che entro il 25 agosto, come è noto, fecero partire, comprese le Rappresentanze Diplomatiche e Consolari". In dicembre viene individuata la sede in Mikonkatu n. 7 e l’attività comincia all’inizio del 1941.

Weiss percorre la Finlandia e incontra numerosi comitati della Dante Alighieri, dà conferenze. La simpatia verso l’Italia e viceversa la simpatia dell’Italia verso la piccola Finlandia combattente, che aveva resistito all’attacco sovietico, è stata da poco ravvivata dagli articoli che Indro Montanelli ha scritto per il Corriere della Sera sulla "Guerra d’inverno" (1939-40). Il direttore, che nel frattempo aveva cambiato il suo cognome in Wis, rimarrà alla guida dell'Istituto fino al 6.1.1967, quindi per ben ventisette anni.

Nel 1954 viene inaugurata la nuova sede in Ullankatu 3 A, già oggetto di una precedente donazione da parte della famiglia Wainstein, in un edificio stile Jugend disegnato dall'architetto Gustaf Estlander del 1905. In essa cresce rapidamente la biblioteca, tuttora ivi sistemata, insieme ai locali in cui cominciarono a svolgersi i corsi d'italiano.

Nel 1977 l'Istituto si allarga con l'acquisto di nuovi locali al pianoterra di Vuorimiehenkatu 11 B. Il nuovo appartamento ospita la direzione e gli uffici. Si indicano qui di seguito i nomi dei direttori dell'Istituto fino ad oggi:

Wis, Roberto  20.10.1940 - 6.1.1967
Pegoraro, Giorgio  6.1.1967 - 14.2.1971
Ghio, Domenico  8.3.1971 - 8.3.1976
Raimondi, Luciano  15.3.1976 - 19.3.1979
Roselli, Pietro  19.3.1979 - 12.9.1979 (Addetto Reggente)
Velicogna, Claudia  12.9.1979 - 11.12.1982
Coniglio, Vincenzo  12.12.1982 - 31.7.1985
Di Silvestre, Fiorello  31.7.1985 - 3.3.1986 (Addetto Reggente)
Furletti, Amalia  3.3.1986 - 10.1.1989
Monese, Laura  10.1.1989 - 03.11.1992
Di Silvestre, Fiorello  3.11.1992 - 10.1.1994 (Addetto Reggente)
Colombo, Giorgio  10.01.1994 - 9.1.2000
Zanini, Stefano  10.1.2000 - 20.3.2001 (Primo Segretario dell'Ambasciata - Reggente)
Bianconi, Luca  21.3.2001 - 18.6.2001 (Secondo Segretario dell'Ambasciata - Reggente)
Roselli, Pietro  19.6.2001 - 6.9.2006
Grillo, Wanda 18.9.2006 - 18.9.2009
Balloni, Franco 30.9.2009 - 17.6.2011
Sciola, Giovanni 18.6.2011 - 30.11.2011 (Addetto Reggente)
Visetti, Giorgio 1.12.2011 - (Ambasciatore d'Italia - Reggente)
Matera, Marcello, 16.7.2012 - 27.8.2017


36