Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_helsinki

Quartetto Dàidalos in concerto

Data:

30/11/2017


Quartetto Dàidalos in concerto

Concerto del Quartetto Dàidalos con Maestro Simone Gramaglia

Saksalainen kirkko (Chiesa Tedesca)
Giovedì 30 novembre 2017 ore 19:00

Entrata libera

 

G.Puccini - Crisantemi
G.Verdi - Quartetto

***

G.Donizetti - Allegro in Do maggiore per quintetto d'archi
L.Boccherini - Quintetto per archi in Sol maggiore G.395

 

QUARTETTO DÀIDALOS
Anna Molinari - violino
Stefano Raccagni - violino
Lorenzo Lombardo - viola
Lucia Molinari - violoncello

e SIMONE GRAMAGLIA - viola

 

Il Quartetto d'archi Dàidalos nasce a Novara nell'Ottobre 2014 dal desiderio di quattro amici di fare musica da camera. Pur formato da giovani strumentisti (i componenti hanno un’età compresa tra i 18 e i 20 anni), il Quartetto Dàidalos debutta ben presto in uno spettacolo dell'attrice L. Giagnoni, per poi partecipare alle commemorazioni pucciniane organizzate da Radio Popolare di Milano nel Novembre 2015. Nel maggio 2015 vince il primo premio al Concorso nazionale di interpretazione musicale Valstrona,  aggiudicandosi anche il premio speciale Miglior interpretazione musica del Novecento e nel 2016 vince il premio speciale Miglior giovane formazione al Cremona Music Awards – Premio A.Bertolini. 

Nonostante sia di recente formazione, il Quartetto Dàidalos ha in attivo un cospicuo numero di concerti in molte città italiane, tra cui Milano, Messina (Filarmonica Laudamo), Modena, Genova (Palazzo Rosso, Associazione Amici di Paganini), Cremona (Teatro Ponchielli e Auditorium Arvedi), Torino, Orta (Settembre musicale San Giulio) e Novara (Teatro Faraggiana, Auditorium F.lli Olivieri). Si è anche esibito all’edizione 2015 di Mondo Musica a Cremona, nell’ambito di un convegno dedicato al quartetto d’archi organizzato dalla rivista Archi Magazine.
Dal settembre 2015 il Quartetto Dàidalos è allievo del Quartetto di Cremona presso l' Accademia di Alto Perfezionamento Walter Stauffer di Cremona.

Simone Gramaglia è il violista del Quartetto di Cremona, con il quale si è esibito in tutto il mondo negli ultimi quindici anni. Come solista si è esibito con varie orchestre presentando Sonata di N. Paganini per la Gran Viola ed è considerato uno dei massimi suonatori di viola della sua generazione. Oltre che con Luigi Attademo suona con Andrea Lucchesini, Lawrence Dutton e Jamie Walton. I suoi insegnanti sono stati Mikhail Kugel, Bruno Giuranna e Yuri Bashmet. Insegna all’Accademia Stauffer di Cremona, direttore dei corsi di viola e quartetto d’archi nel Master4Strings, e tiene corsi di perfezionamento in tutta Europa. Scrive per Archi Magazine e studia filosofia presso l'Università di Genova.

 

Informazioni

Data: Gio 30 Nov 2017

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura in Finlandia

Ingresso : Libero


Luogo:

Saksalainen kirkko (Chiesa Tedesca), Unioninkatu 1

788