Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_helsinki

Del mare e dei destini – Nel solco del vento

Data:

21/05/2016


Del mare e dei destini – Nel solco del vento

Mostra fotografica di Stefano Benazzo

 

 

Del mare e dei destini – Nel solco del vento

Comunicato stampa per la mostra di Stefano Benazzo presso il Forum Marinum a Turku

(20 maggio – 28 agosto 2016)

 

Dal 20 maggio al 28 agosto 2016 si svolgerà presso il Forum Marinum di Turku la mostra dell’artista italiano Stefano Benazzo “Del mare e dei destini - Nel solco del vento”, dedicata a un duplice tema: la Nave scuola della Marina Militare italiana Amerigo Vespucci da un lato, dall’altro una raccolta di immagini di relitti spiaggiati di navi e di imbarcazioni scattate dallo stesso artista.

La doppia mostra ha una caratteristica che le conferisce una valenza particolare: si terrà a bordo del tre alberi Suomen Joutsen, costruito nel 1902, che ha servito a lungo come Nave scuola finlandese, prima di essere affidato al Museo Forum Marinum, dove è ormai ormeggiato in pianta stabile.

Questa esposizione - proposta e patrocinata dall’Istituto Italiano di Cultura a Helsinki - ha ricevuto il patrocinio della Marina Militare italiana, dell’Ambasciata d’Italia in Finlandia e dell’Ambasciata di Finlandia in Italia, ed è sponsorizzata dall’azienda di trasporti Niinivirta.

L’iniziativa è un simbolo della multiforme attività artistica di Benazzo: gli è infatti fotografo, scultore, modellista navale, modellista architettonico, scrittore.

La mostra espone un modello in scala 1:100 della Nave Vespucci, costruito da Benazzo nel 1999 - con un anno di lavoro intenso -, e una serie di fotografie da lui scattate a bordo della Nave. Dal 1931 la Vespucci è utilizzata per l’addestramento degli Ufficiali di Marina italiani. E’ nota in tutto il mondo anche per la sua partecipazione a numerose “Tall Ships Races”. La Vespucci costituisce un simbolo di eccellenza delle tradizioni marinare e della storia italiana, e, dovunque si rechi, viene apprezzata al suo giusto valore.

Le immagini di relitti spiaggiati di navi e di imbarcazioni, scattate da Benazzo su coste lontane e disagevoli (Namibia, Patagonia, Falklands, Georgia del Sud) oltre che in Europa, da quasi mezzo secolo costituiscono una sua passione antica e un omaggio commosso dell’artista alle generazioni di marinai di tutte le epoche e di tutti i Paesi. Sono anche destinate a fissare nella memoria i resti di suntuose cattedrali del mare o di semplici barche, che fra pochi decenni non esisteranno più. Lo sforzo di Benazzo intende contrastare la morte lenta e silenziosa dei relitti, dedicando loro attenzione, simpatia e rispetto.

Benazzo vive a Todi, in Umbria, è Ambasciatore d’Italia a riposo, presenta le sue mostre in Italia e all’estero, ed è attivissimo in numerosi ambiti.

 

www.stefanobenazzo.it

Informazioni

Data: da Sab 21 Mag 2016 a Dom 28 Ago 2016

Organizzato da : Forum Marinum

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura in Finlandia

Ingresso : a pagamento


554